L'ultimo giorno di Aspen X Games 2013

Gennaio 29, 2013

2

L'ultimo giorno di Aspen X Games 2013

Sci, motoslitta e snowboard per chiudere questa edizione degli X Games ad Aspen.

Il quarto e ultimo giorno degli X Games è arrivato per chiudere la prima delle sei date dei Global X Games. Aspen ha detto addio a tutti i giochi estremi che la maggior parte delle stelle si riuniscono con un finale spettacolare.
La prima finale della giornata è stata lo slopestyle di sci dove il diciottenne Nick Goepper ha vinto la medaglia d'oro. In passato, X Games aveva esaurito l'oro quando Tom Wallisch aveva raggiunto il punteggio più alto nella storia della disciplina. Quest'anno Goepper è stato molto chiaro che non avrebbe lasciato che ciò accadesse di nuovo e ha ottenuto un punteggio di 18 che lo ha lasciato in cima al podio. Secondo è stato lo svedese Hanrik Harlaut che la notte precedente ha ottenuto il primo posto in grande aria con un incredibile triplo sughero di burro del 94. Harlaut ha ottenuto la sua seconda medaglia in un passaggio impeccabile di 1620 punti, quanto basta per passare James Woods che ha preso il bronzo nella sua prima apparizione agli X Games.

La finale femminile nella stessa disciplina è stata sconnessa dall'inizio quando, durante le prove, Rose Battersby ha subito un grave incidente, per il quale è stata trasferita all'ospedale di Denver per una frattura alla colonna vertebrale. Nonostante l'incidente, la competizione ha preso il suo corso in cui quello che ha dominato completamente è stato Tiril Sjastad Christiansen per la prima volta di X Games. A soli 17 anni, il norvegese ha detronizzato il favorito di tutti e il dominante di queste competizioni Kaya Turski. Turski è caduto nei suoi primi due round e ha affrontato il suo terzo round all'ultimo posto. Prima del suo passaggio finale, un altro sciatore ha subito un incidente e ha dovuto ricevere cure mediche ritardando l'evento di 30 minuti. Quando tutto era chiaro, Kaya ha ottenuto il suo terzo passaggio e ha mostrato perché è la favorita, ottenendo un solido 90 che l'ha posizionata al secondo posto. Il bronzo è andato a un altro debuttante in questa competizione, la canadese Dara Howell.
Nel frattempo, sulla motoslitta SnoCross, il leggendario Tucker Hibbert ha ottenuto la sua sesta medaglia d'oro consecutiva. Tucker ha dominato la gara dall'inizio e ha gradualmente aumentato il suo vantaggio con il passare dei giri, finendo il circuito a oltre 11 secondi di distanza dalla medaglia di bronzo, Ross Martin. Tim Tremblay è arrivato terzo, quasi 27 secondi dietro a Tucker.
L'azione delle motoslitte è proseguita con il miglior trucco che ha subito l'assenza di uno dei favoriti, il sei volte medaglia Levi LaVallee che è stato costretto a lasciare dopo un forte dolore alla schiena e ha lasciato i tricipiti durante la pratica dei salti. Questo ha spianato la strada a Daniel Bodin che con un backflip aereo indiano ha vinto la medaglia d'oro. Al secondo posto è stato il deluso Joe Parsons, che nonostante abbia impeccabilmente eseguito un trucco mai fatto prima, il detective Gator non è riuscito a raggiungere la vetta del podio. "Sembra che non conti affatto fare un nuovo trucco, è la prima volta che qualcuno lo prova e ha funzionato perfettamente", ha detto Parson, riferendosi alla decisione della giuria. Heath Frisby è arrivato terzo con un incredibile risultato al suo debutto in X Games.
Senza dubbio la cosa più interessante della serata è stata la finale di snowboard super pipe. Chi ha difeso la medaglia d'oro non è né più né meno di Shaun White, che l'anno scorso ha ottenuto un punteggio perfetto di 100 punti grazie al suo doppio sughero 1260 schiena contro schiena. Il Bianco ha ripetuto impeccabilmente il suo passaggio dell'anno precedente ottenendo 98 punti e quindi la sua sesta medaglia d'oro consecutiva. Al secondo posto c'era il giapponese Ayumu Hirano che, a soli 14 anni, sorprese i giudici con la sua ampiezza e fluidità. Con un doppio della McTwist 1260, il finlandese Markus Malin ha chiuso al terzo posto ottenendo la prima medaglia della sua carriera. La più grande minaccia del bianco per la medaglia, Iuri Podladtchikov (meglio noto come I-pod) non è stato in grado di competere a causa di una grave influenza dopo essersi qualificato davanti a lui nei playoff di giovedì.
Con questo, si è conclusa un'altra edizione degli X Games invernali, caratterizzata dal fatto che il livello degli sport estremi è stato ulteriormente aumentato. Questa è solo la prima tappa del Global X Games 2013 che avrà il suo prossimo appuntamento a Tignes, nel mese di marzo, per ulteriori azioni sulla neve.

Lascia un commento

I commenti su aprobarán antes de mostrarse.

Pubblicazioni correlate

Edurne Pasaban celebra il decimo anniversario della sua conquista dei 14 ottomila
Edurne Pasaban celebra il decimo anniversario della sua conquista dei 14 ottomila
Sono passati 10 anni da quando abbiamo sentito in tutte le notizie come Edurne Pasaban ha ottenuto una vittoria storica senza pari. Nel maggio 2010 sarebbe terminato l'eccezionale alpinista spagnolo
Per saperne di più
10 cose che dovresti sapere sull'alpinismo o l'alpinismo
10 cose che dovresti sapere sull'alpinismo o l'alpinismo
L'alpinismo è una pratica sportiva che prevede l'ascesa e la discesa di alte montagne, che trasporta una serie di abilità, conoscenze e tecniche volte a raggiungere il punto più alto di
Per saperne di più
Angkor Wat e i templi perduti della Cambogia
Angkor Wat e i templi perduti della Cambogia
Angkor Wat e i templi perduti della Cambogia: scopri gli imponenti edifici indù dell'Impero Khmer. Potresti ricordare i templi che servivano da ambientazione per il film "Lara Croft:
Per saperne di più
Sciare in Colorado: una rassegna delle migliori stagioni
Sciare in Colorado: una rassegna delle migliori stagioni
Quando pensiamo al Colorado, lo sci è la prima cosa che mi viene in mente ... E perché no? Impossibile non associare l'uno all'altro! Le sue montagne piene di rilievi e ciotole naturali sembrano essere state
Per saperne di più
Occhiali da sole: un singolo paio di occhiali non è sufficiente
Occhiali da sole: un singolo paio di occhiali non è sufficiente
I giorni di sole sono senza dubbio i migliori. Sono sinonimo di spiaggia, piscina, arrampicata, gite in bicicletta, montagne, sport e molto altro ... I giorni di sole sono sinonimo di avventura! Ma la verità è che il
Per saperne di più
Chechu Arribas e la sua visione dello snowboard
Chechu Arribas e la sua visione dello snowboard
Vivo in una città dei Pirenei dove ogni inverno aspetto pazientemente che la neve esca per divertirsi e lavorare; Alterno il mio lavoro di Lifeguard Pistero nella stazione sciistica di
Per saperne di più
Maschere da sci: cosa cercare quando si acquista
Maschere da sci: cosa cercare quando si acquista
Gli sport sulla neve come lo sci e lo snowboard sono pieni di avventura, adrenalina e mobilità. Chi pratica questi sport sa quanto sia importante mantenere la disciplina e perché
Per saperne di più
10 allungamenti muscolari per iniziare la tua routine di allenamento
10 allungamenti muscolari per iniziare la tua routine di allenamento
Presentiamo 10 allungamenti che non dovresti dimenticare prima di iniziare la tua routine di allenamento. Questo aiuterà a riscaldare i muscoli prima di scuoterli.
Per saperne di più